Grafica: i codici Ateco

I codici Ateco nella libera professione di Grafico

Se hai deciso di diventare un professionista nel vasto settore delle arti grafiche, dovrai necessariamente metterti in regola con le normative che regolano la libera professione.

La prima fase è quella di rivolgerti ad un Consulente (commercialista) per l’apertura della Partita IVA. Non è comunque necessario avvalersi del professionista, ma se sei completamente a digiuno è consigliato. In questo senso, qualche informazione la trovi QUI.

In qualsiasi caso, dato che la professione di GRAFICO non appartiene ad alcun Albo, è necessario fornire uno o più codici che identificheranno la tua attività.

Cosa sono i codici ATECO?

A partire dal 1° gennaio 2008 l’Istat ha adottato la classificazione delle attività economiche Ateco 2007, che costituisce la versione nazionale della nomenclatura europea Nace Rev. 2, pubblicata sull’Official Journal il 20 dicembre 2006 (Regolamento (CE) n.1893/2006 del PE e del Consiglio del 20/12/2006).

In sostanza ogni professionista viene classificato in funzione delle proprie specifiche che dovremo avere ben chiare in fase di registrazione. tuttavia, è possibile dichiarare un Codice primario ed altri secondari per estendere la nostra opportunità lavorativa.

Codici ATECO per la GRAFICA

Il riferimento migliore per la nostra professione è 74.10. Questo codice rappresenta in senso molto generico, qualsiasi attività legata alla preparazione di materiale grafico. Per entrare ancora di più nello specifico, dobbiamo però aggiungere l’ultimo numero.

Ed ecco di seguito alcune specializzazioni (Rif. codiceateco.it):

74.10.10Attività di design di moda e design industriale
74.10.21Attività dei disegnatori grafici di pagine web
74.10.29Altre attività dei disegnatori grafici
74.10.30Attività dei disegnatori tecnici
74.10.90Altre attività di design
E per la stampa?

Un errore che spesso viene commesso, è di confondere i servizi di grafica con quelli di stampa. Sebbene siano tendenzialmente indivisibili nel caso della grafica editoriale, se hai deciso di mettere a disposizione anche stampa e finitura, dovrai aggiungere il Codice 18.12 (clicca per le specifiche).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.